Cos’è la Pagina Aziendale Facebook e perché aprirla

//Cos’è la Pagina Aziendale Facebook e perché aprirla

Cos’è la Pagina Aziendale Facebook e perché aprirla

Non sarebbe fantastico riuscire ad informare tutti i tuoi clienti sulle ultime novità della tua azienda?

Nuovi prodotti, promozioni svuota-magazzino, eventi , ecc…, sono tutte informazioni che ti consentono di creare una relazione solida con la tua clientela e possono aiutarti ad aumentare il fatturato.

Immagino ti sia già accorto del vero problema: riuscire a raggiungere tutti i tuoi clienti.

Il modo migliore sarebbe quello di riuscire ad essere presente nei luoghi frequentati maggiormente dai tuoi consumatori, sei d’accordo?

È vero, non sempre è possibile ma noi abbiamo una soluzione. Continua a leggere per scoprirla…

continua a leggere

Facebook… In breve

La nostra “soluzione” si chiama Facebook, ed è il social network più famoso ed utilizzato al mondo.

Scopri di più sui social network con questo articolo

Te lo racconto in breve: questo sito web conta più di 2 miliardi di persone iscritte.

Più di 1 miliardo di persone al giorno (da tutto il mondo) vi accede e passa mediamente 1 ora e 53 minuti a navigare tra i contenuti ed i profili degli amici.

Ma non finisce qui!

Altro dato molto interessante è che l’85% degli utenti accede al social utilizzando lo smartphone, il ché li rende raggiungibili ovunque.

Per garantire alle aziende di sfruttare questa gigantesca platea di utenti, il social network ha messo a disposizione le pagine aziendali.

Se hai una azienda B2B, ti interesserà sicuramente questo articolo!

Cos’è un’account aziendale?

Esistono due tipi di profili su Facebook:

  • Il profilo privato: è il profilo che si crea quando ci si iscrive a Facebook
  • Il profilo pubblico: il profilo destinato alle aziende, brand e personaggi pubblici

Per portare la propria azienda all’interno del social network sarà necessario creare un profilo pubblico, detto anche account aziendale.

Questo profilo permetterà all’azienda di comunicare con i propri followers e gestire le relazioni, proprio come avviene per i profili personali.

Perchè aprire una pagina aziendale Facebook?

La domanda sporge spontanea… ma se fanno la stessa cosa, perché aprire una fan page?

In realtà, tra i due profili ci sono profonde differenze ed obiettivi diversi. Da una parte il profilo personale serve a rendere piacevole l’esperienza utente all’interno del social, mentre la pagina Facebook aziendale è pensata per dare alle imprese la possibilità di monitorare ed analizzare ogni azione di marketing effettuata all’interno del social.

statistiche pagina aziendale Facebook

Ecco alcuni dei vantaggi (lato aziendale) del profilo pubblico:

  • possibilità di accedere alle statistiche della pagina (vedere le variazioni percentuali delle interazioni, i dati psicografici e demografici dei follower della pagina, ecc…)
  • nessun limite al numero di seguaci sulla pagina (il profilo personale può arrivare al massimo a 5000 collegamenti)
  • possibilità di programmare nel tempo i post
  • accesso alla piattaforma pubblicitaria di Facebook

La piattaforma pubblicitaria è una delle caratteristiche più interessanti del social, approfondiamolo insieme…

Facebook Marketing

Aumentare la visibilità e le vendite sono obiettivi ambiti da ogni business, ma non tutti sono a conoscenza degli strumenti di cui ti ho parlato oggi.

Leggi anche: Web Marketing, Cos’è?

Ecco perché è importante essere un passo avanti alla concorrenza.

Immagina di poter raggiungere tutte le persone interessate ai tuoi prodotti/servizi, anche quelle che non conoscono la tua azienda, oppure di poter creare promozioni e pubblicità differenti per ogni interesse dei tuoi followers.

pubblicità mirata social media

Sai cosa significa?

Vuol dire:

  • risparmiare sul budget pubblicitario
  • migliorare il ritorno sull’investimento pubblicitario
  • aumentare la soddisfazione del cliente

La promozione si, ma con attenzione

La promozione dell’account aziendale non è da prendere con leggerezza

Per quanto possa apparire semplice ed intuitivo lo strumento pubblicitario di FB, bisogna sempre procedere con molta attenzione.

Una piccola disattenzione nell’impostazione della campagna pubblicitaria, come ad esempio la definizione del budget o dell’obiettivo sbagliato, potrebbe far lievitare i costi.

Ma a parte una spesa pubblicitaria inaspettata o non ripagata, il vero problema si presenta quando si intercetta il pubblico sbagliato.

Ogni giorno veniamo “colpiti” con migliaia di annunci pubblicitari diversi (secondo uno studio, sono mediamente 3000 al giorno), il che ci ha reso quasi immuni alle promozioni commerciali. Tranne quando veniamo tartassati da annunci ai quali non siamo interessati e che continuano a perseguitarci.

intercettare il pubblico sbagliato

Immagino te ne siano già venuti in mente un paio, vero?

Proprio la pubblicità mirata, indirizzata al pubblico sbagliato, può causare grossi danni all’immagine della tua azienda. Cercare di vendere i tuoi prodotti o i tuoi servizi a persone che non sono interessate ti renderà noioso ed assillante ai  loro occhi, creando una brutta reputazione attorno alla tua azienda.

Ultime riflessioni

Aprire una pagina Facebook ha enormi vantaggi e potenzialità, ma non è tutto oro quello che luccica…

Fare marketing sui social media è uno dei modi migliori per acquisire nuovi clienti e fidelizzare chi lo è già, ma fare marketing significa anche impegnarsi costantemente per creare nuovi contenuti e relazionarsi continuamente con i clienti.

Non basta fare una foto con il telefono e postarla senza scrivere nulla, il pubblico vuole innamorarsi della tua azienda ad ogni post. I contenuti, quindi, dovranno essere studiati e raccontati per avvicinare le persone a ciò che fai dentro la tua impresa e spingerli ad acquistare da te.

Ah quasi dimenticavo, la costanza nelle pubblicazioni è d’obbligo!

costanza pubblicazioni social media

Quindi…

Hai la certezza di riuscire a fare tutto questo in autonomia? Allora apri subito la tua pagina Facebook.

Se invece non hai le risorse o l’esperienza per lanciarti nel mondo dei social, continua a leggere perché questo potrebbe interessarti…

La soluzione cucita sui tuoi bisogni

Nel mondo del web c’è una regola: non affidarsi mai al caso!

È vero che ci sono tante opportunità su internet, ma non possiamo fare affidamento alla fortuna. Entrare in un mondo complesso come Facebook, senza aver studiato una strategia, non porterà i risultati sperati.

È importante partire con il piede giusto e con la corretta strategia comunicativa, evitando gli errori più comuni che possono rallentare la crescita della tua azienda.

La nostra esperienza nel mondo del social media marketing può essere di grande aiuto per agevolare la tua attività su Facebook, creando una strategia cucita sui bisogni della tua impresa.

Perché non ci racconti qualcosa sulla tua azienda e su quello che vorresti ottenere dai social? Scrivici subito!

Nome

Cognome

Email

Messaggio

Acconsento al trattamento dei miei dati personali ai sensi del Regolamento UE 2016/679. Senza selezionare questo campo ab studio non potrà ricontattarmi. Per ulteriori informazioni: privacy policy

Antispam - scrivi la risposta corretta:

Fondatore e Managing Director di ab studio, Andrea è un vero Positive Thinker che osserva la realtà con il filtro delle sue passioni sempre attivo: tecnologia, web, impatto sociale dell’innovazione, social media, sport, viaggi, magia e molto, molto altro.
Per questo motivo le sue consulenze e i suoi corsi di Marketing e Web Marketing formano tecno-entusiasti, incuriositi dalle connessioni del digitale con ogni più piccolo aspetto della vita quotidiana. Si dice esista un video in cui canta Jovanotti a squarciagola. Probabilmente è una leggenda ma nel caso lo intercettiate in rete contattate lo staff, ve ne sarà grato 😉