La Pubblicità per un Sito B2B Spiegata Semplice

//La Pubblicità per un Sito B2B Spiegata Semplice

La Pubblicità per un Sito B2B Spiegata Semplice

Che il web stia cambiando le nostre abitudini è ormai un dato di fatto.

Mentre stai leggendo, milioni di persone effettuano decine di ricerche online per decidere quale sarà il loro prossimo acquisto.

C’è chi cerca il nuovo paio di scarpe, chi un nuovo telefonino e chi acquista un servizio di streaming TV.

Tutto passa attraverso Internet.

Ma c’è di più…

Tra quei miliardi di ricerche, ci sono anche i tuoi clienti.

Infatti, quasi il 90% dei decision maker delle aziende B2B effettua ricerche su Google prima di decidere con quale azienda lavorare (Fonte: Google)

pubblicità per aziende B2B

Essere visibili sul web è diventato fondamentale anche per le imprese come la tua.

Proprio per questo oggi voglio analizzare con te una delle prime domande che ci vengono fatte durante le nostre consulenze, ovvero come usare Internet per trovare nuovi clienti.

Internet per le aziende B2B

Google, Facebook e tutti gli altri canali della rete sono ottimi strumenti per far crescere il fatturato dell’azienda.

Il punto cruciale è che dall’altra parte dello schermo c’è una persona che ha bisogno di conoscere l’azienda ed informarsi, prima di decidere di effettuare l’ordine.

Esattamente come accade per i tuoi acquisti online.

È importante riuscire a farsi conoscere dai propri clienti, avvicinandoli alla propria impresa attraverso i canali del web che utilizzano di più.

Ti fermo un attimo…

Sai qual’è la domanda che fanno tanti imprenditori a Google?

Te lo dico io.

“Come trovare nuovi clienti”

Credo, però, sia più giusto porsi un’altra domanda, cioè “dove cercare nuovi clienti?

Esistono tantissimi “luoghi” in cui le persone passano il loro tempo.

Facebook, Twitter, LinkedIn, Google, ecc, ognuno dei quali mette a disposizione strumenti pubblicitari diversi.

social smartphone

Il primo passo per allargare la clientela è quello di capire quali di questi canali utilizza.

Come fare?

Studiando il loro comportamento…

Potrebbero informarsi guardando un video, leggendo un articolo di un blog, oppure discutendo all’interno di gruppi o forum.

Prova ad immedesimarti in loro e scopri come prendono le decisioni di acquisto.

In questo modo capirai dove trovare nuovi clienti e di conseguenza anche come raggiungerli.

Cercare nuovi clienti sul web

Aver capito le abitudini dei consumatori è solo la punta dell’iceberg.

Per ottenere risultati attraverso la promozione su Internet è necessario fare un ulteriore sforzo:

Mettere i propri utenti al centro di tutto.

Le persone vogliono la soluzione giusta al loro problema e si fideranno solamente di chi è stato così bravo da capire quello di cui avevano bisogno.

E sai dove queste persone dove cercano la soluzione ai loro problemi?

Su Google!

motore di ricerca Google

 

Una ricerca di mercato riporta che il 59% dei clienti B2B preferisce effettuare ricerche sul web, piuttosto che interagire con i responsabili alle vendite. A loro detta, il responsabile alla vendita è più propenso a concludere la transazione piuttosto che aiutare il cliente a risolvere un problema (Fonte: Forrester)

Il modo migliore per dare una soluzione ai problemi dei tuoi clienti?

Il blog aziendale.

Infatti, la creazione strategica di nuovi contenuti ha una duplice funzione:

  • Aumentare la fiducia dei consumatori nei confronti dell’azienda
  • Aumentare il traffico verso il sito

Più facciamo interagire gli utenti con la nostra azienda, più possibilità avremo di convertirli in clienti.

Ti spiego tra poche righe il motivo, continua a leggere…

Purtroppo, Internet ha un grosso problema:

i tuoi potenziali clienti sono alla distanza di un click dai tuoi concorrenti.

Ecco perché è importante essere presenti, in prima battuta, dove loro stanno cercando, cioè su Google.

Vuoi saperne di più? Dai uno sguardo alla nostra introduzione alla SEO

Sfortunatamente essere visibili su motori di ricerca, per quanto sia una forma pubblicitaria totalmente gratuita, non basta.

Per conquistare nuovi clienti è fondamentale studiare una strategia di promozione specifica per la tua azienda.

Pubblicità online per un sito B2B

Il bello dell’online è che ti permette di mostrare i tuoi annunci solamente alle persone che sono davvero interessate a quello che vendi.

Tutta la parte di analisi preliminare, di cui ti ho parlato prima, deve servirti per sviluppare la tua strategia di acquisizione clienti.

Cioè in che modo usare le informazioni che hai raccolto per riuscire effettivamente ad aumentare le vendite.

Quindi…

Sai chi sono, sai cosa fanno sul web e sai di cosa hanno bisogno, ora è il momento giusto di agire, sfruttando le pubblicità per un sito B2B

Come ti ho anticipato, la cosa più importante è creare fiducia nel consumatore ed il modo migliore per farlo è quello di aiutarlo a risolvere i suoi problemi.

Come?

Sfruttando i canali che utilizza quotidianamente.

approfondimenti

Effettua ricerche su Google? Utilizza il blog aziendale per raccontare come i tuoi prodotti o servizi possono risolvere i suoi problemi.

Passa del tempo su Facebook? Raggiungilo con pubblicità mirate, mostrandogli i benefici che otterrà utilizzando i tuoi prodotti.

Sta cercando un nuovo fornitore? Fai pubblicità nelle sue ricerche 😉

Immagina di conoscere una nuova persona, ci vorranno diversi incontri ed uscite insieme prima di diventare amici.

Ad ogni incontro, però, si creerà maggiore fiducia, fino ad arrivare ad instaurare un legame.

Sul web è esattamente la stessa cosa…

In fondo, ci sono sempre delle persone dall’altra parte dello schermo.

Più volte riuscirai ad entrare in contatto con il tuo potenziale cliente, maggiori saranno le possibilità di creare un rapporto di lavoro.

La pubblicità serve proprio a questo: avvicinare, sempre di più, i consumatori alla tua azienda.

azienda b2b

Ma ricordati dei tuoi attuali clienti!

Resta in contatto con loro sfruttando l’email marketing per fare comunicazioni mirate ed ultra personalizzate.

Concludendo…

Come hai visto, allargare il proprio numero di clienti attraverso il web è possibile ma è necessario uno studio approfondito del loro comportamento.

Hai a disposizione strumenti davvero potenti, che permettono di effettuare grandi personalizzazioni durante le comunicazioni.

Un consiglio?

Dai priorità alla relazione con il tuo potenziale cliente.

Aiutalo ed informalo, se ne ricorderà.

In più, grazie alla pubblicità potrai raggiungerlo in qualsiasi momento ed in qualsiasi luogo.

E tu hai già trovato i canali più usati dal tuo pubblico?

Individuali più velocemente, Contattaci 😉

 

Classe 1992. Il più giovane componente della squadra ab studio si occupa di Strategie Web Marketing, SEO e SEM, sia come consulente che come formatore. Appassionato di Web, di programmazione e di Arti Marziali, Francesco gestisce un blog personale divulgativo su SEO e Web Marketing, per aiutare chi è alle prime armi ad approcciare queste pratiche nel modo migliore. Il suo obiettivo personale? Non scendere mai sotto le 200 schede aperte nel browser. La sua mania? Curiosare nel codice e sperimentare snippet sempre nuovi. Non c’è che dire, il ragazzo ama il rischio.